PHILIP TAAFFE - The Spiral Drawings

18 febbraio - 31 marzo 2019

Preview 1-4 febbraio 2019 c/o ARTEFIERA Stand A87 - Pad. 25

Accompagna la mostra il volume a cura di Raymond Foye The Spiral Drawings

 

 

 

 

 

 

Per la prima volta allo Studio d'Arte Raffaelli è esposta al pubblico la serie di 37 opere su carta "Spiral Drawings", realizzata da Philip Taaffe nel suo studio di New York nel 1985.

La spirale è il motivo ricorrente: un punto centrale rivolto costantemente verso l'esterno. L'artista utilizza questo simbolo per riflettere il desiderio di preservare il passato, ma allo stesso tempo di rivolgere lo sguardo al futuro. Infatti, in una recente intervista, afferma di interpretare ogni immagine come un lungo viaggio: "L'andare avanti è come una ruota girevole, va avanti ma torna indietro – c'è sempre un aspetto retrospettivo".

Gli Spiral Drawings sembrano infatti essere sempre pronti a cambiare, in una combinazione tra la semplicità e l'eleganza della calligrafia Zen e lo spirito della action painting.

Concepite e realizzate in una fase cruciale del percorso artistico di Philip Taaffe, le opere sono accompagnate da un catalogo a cura di Raymond Foye, pubblicato in un'edizione limitata a 300 esemplari numerati e disponibile in galleria o contattandoci via email.

Con la mostra e libro “The Spiral Drawings” lo Studio d'Arte Raffaelli fa luce su un corpus di lavori mai esposti e pubblicati fino a ora, che permettono di guardare alla cultura arcaica e tendere al tempo stesso verso una re-immaginazione dell'arte.

 

ENGLISH TEXT

For the first time at Studio d'Arte Raffaelli the series of 37 works on paper "Spiral Drawings", made by Philip Taaffe in his studio in New York in 1985, will be exhibited to the public. 
The spiral is the recurring motif: a central point constantly facing outwards. The artist uses this symbol to reflect the desire to preserve the past, but at the same time to look to the future.
In a recent interview, indeed, he claims to interpret every image as a long journey: "going forward is like a revolving wheel, it goes on but backwards - there is always a retrospective aspect". Spiral Drawings seem to be always ready to change, in a combination of the simplicity and elegance of Zen calligraphy and the spirit of action painting. Conceived and realized in a crucial phase of the artistic career of Philip Taaffe, the works are accompanied by a catalog edited by Raymond Foye, published by the gallery in a limited edition of 300 numbered copies.
With the exhibition and book "The Spiral Drawings", Studio d'Arte Raffaelli sheds light on a corpus of works never exhibited and published until now, which allow us to look at the archaic culture and at the same time strive towards a re-imagination of the art.

 

 

INSTALLATION VIEW

 

 

EDITION

La mostra è accompagnata da un catalogo a cura di Raymond Foye, pubblicato in un'edizione limitata.

Tiratura: 300 esemplari numerati.

Disponibile in galleria o contattandoci via email. 

Prezzo: 20 €