Seleziona una pagina

Jackson Nkumanda

About

Jackson Nkumanda
Nasce nel 1948 a Cradock, Sud Africa

Jackson Nkumanda nasce nel 1948 a Cradock, Sud Africa. Jackson sin da bambino modellava figure di argilla raffiguranti scene locali, e ha iniziato a lavorare con materiali riciclati all’età di nove anni. Nei primi anni ’90 Jackson si trasferì a Città del Capo dove sviluppò la sua forma d’arte in 3D. Attraverso il suo lavoro descrive la vita quotidiana, i conflitti, i momenti di svago e vita sociale nelle township, i ghetti della periferia della città sudafricana, dove è nato. Le scene sono costituite da ritagli di materiale: legno, sughero, metallo, stagno, tagli di cartone e vecchie scarpe a pinne. Nel 1993 ha avuto la sua prima mostra personale alla Galleria 709 a Città del Capo, e da allora il suo lavoro ha viaggiato in tutto il mondo. La sua opera più notevole è la commemorazione dell’inaugurazione di Nelson Mandela come presidente, che è rappresentato nella National Gallery sudafricana. Vive e lavora a Philippi, Cape Town (Sud Africa).

Jackson Nkumanda
Silvergateway, 2005
Tecnica mista e collage su tavola
123 x 81 cm

Jackson Nkumanda
Senza titolo
Tecnica mista e collage su tavola
59,8 x 122 cm

Jackson Nkumanda

Parallel Stories

Forte Cadine, Trento – Forte Tesoro, Sant’Anna d’Alfaedo

Dal 1 agosto 2019

 

Torna l’appuntamento con l’arte contemporanea all’interno dei forti ideato da Giordano Raffaelli che coinvolgerà per questa edizione di Sentinelle di Pietra il Forte Cadine di Trento e – per la prima volta dalla fondazione di ARTE FORTE – anche un forte del Veneto, il Forte Tesoro di Sant’Anna d’Alfaedo (VR).

Jackson Nkumanda

Recent Works, 2005

15,00