Seleziona una pagina

Marco Lodola

About

Marco Lodola nasce a Dorno nel 1955.

Marco Lodola nasce a Dorno nel 1955. Ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Firenze e di Milano. Agli inizi degli anni ’80 fonda insieme ad un gruppo di artisti (Abate, Innocente, Postal, Plumcake) il movimento del Nuovo Futurismo, teorizzato dal critico Renato Barilli. Lodola affianca l’arte visiva ad altre discipline: letteratura, musica, cinema, design. Si avvicina presto all’uso di materiali plastici che sagoma e colora con una tecnica personale attraverso l’uso di tinte acriliche. Più tardi la sua ricerca lo porta a cercare di inserire fisicamente la luce nei suoi lavori: nascono le sculture luminose, statue in plexiglas illuminate internamente con tubi luminosi, che caratterizzeranno tutta la produzione artistica. Dal 1983 ha esposto in grandi città italiane ed europee quali Roma, Milano, Firenze, Vienna, Barcellona, Parigi e Amsterdam. Ha partecipato ad esposizioni e progetti per importanti industrie quali Coca Cola, Harley Davidson, Ducati, Illy. Diverse inoltre le sue collaborazioni con scrittori contemporanei tra cui Tiziano Scarpa e Aldo Busi, e con musicisti: gli 883 di Max Pezzali, Jovanotti e Andy (Bluevertigo). Nel 2006 è stata collocata una scultura luminosa all’aeroporto internazionale di Città del Messico. Nel 2007 realizza il logo per i Miti della Musica per la Volkswagen e l’immagine per i 100 anni di Fiat Avio. Ha realizzato la scultura Excalibur e il trofeo finale per l’edizione 2013-2014 di X-Factor. A giugno 2014 inaugura una personale nel Museo di Evita Peròn a Buenos Aires e al Museo du Football di San Paulo in occasione dei mondiali di calcio in Brasile

Marco Lodola
Senza titolo,
Litografia 54/99
75 x 55,5 cm

Marco Lodola

Vetrine boutique Dior

Marco Lodola per la collezione Dior Pre-Fall

 

 Un inno alla gioia e al divertimento. Così la collezione Dior Pre-Fall, presentata nel corso della Shangai Fashion Week, si lascia contaminare dallo spirito anticonformista e irriverente dell’arte Pop. Una collezione che rielabora e reinterpreta diversi temi, rivisitando il vocabolario Dior.

Marco Lodola

“Venus” omaggio a Botticelli

Piazza Rosmini, Rovereto

22 maggio – 29 agosto

 

 Dalle sale del museo che ospitano la mostra, il culto di Venere,prosegue nel suggestivo scenario della fontana di piazza Rosmini a Rovereto. Qui un intervento realizzato da Marco Lodola, su invito del presidente del Mart, Vittorio Sgarbi, propone una Venere luminosa “Venus”, omaggio a Botticelli.

Marco Lodola

Circled

MART di Rovereto

27 giugno – 01 novembre 2020

 

 Marco Lodola porta al Mart una monumentale scenografia luminosa: ballerini, animali mitologici e altre sfavillanti figure alte sino a tre metri circondano la fontana nella piazza che dà accesso al museo. L’allestimento riprende la circolarità degli spazi generando un carosello di luci ispirato alla visionarietà dell’arte circense.

Revival

Studio d’arte Raffaelli

9 luglio – 30 settembre 2020