Seleziona una pagina

Willie Bester

About

Willie Bester
Nato nel 1956 ad Montagu, Sud Africa

Willie Bester nasce nel 1956 a Montagu, in Sud Africa. Diventa artista a tempo pieno nel 1991, dopo aver frequentato dei corsi d’arte alla Community Art Cape Town. Egli è riconosciuto come uno degli artisti attivisti più significativi del Sud Africa: il suo lavoro è caratterizzato dagli sviluppi drammatici a livello sociale e politico nel Sud Africa post-apartheid, affrontando questioni scomode quali criminalità, povertà, corruzione e responsabilità del governo. Bester grazie ai suoi dipinti, assemblaggi e sculture, incorporati a materiale di riciclo, punta proprio ad alimentare consapevolezza e discussioni in merito. Bester vive e lavora a Kuilsrivier, un quartiere di Città del Capo.

Willie Bester
Senza titolo, 2007
Tecnica mista su tela 
60 x 42 cm

Willie Bester
Senza titolo, 2007
Olio su lino e ferro
68,6 x 53,3 cm

Willie Bester
Universal Soldier, 2000
Scultura in metallo
95 x 55 x 270 cm

Willie Bester
Senza titolo, 1998
Olio su lino
42 x 88 cm

Willie Bester

Parallel Stories

Forte Cadine, Trento – Forte Tesoro, Sant’Anna d’Alfredo

dal 1 agosto 2019

 

Torna l’appuntamento con l’arte contemporanea all’interno dei forti ideato da Giordano Raffaelli che coinvolgerà per questa edizione di Sentinelle di Pietra il Forte Cadine di Trento e – per la prima volta dalla fondazione di ARTE FORTE – anche un forte del Veneto, il Forte Tesoro di Sant’Anna d’Alfaedo (VR).

Willie Bester

Grow Box Art Project

Zeitz MOCAA, Cape Town

17 febbraio – 31 maggio 2019

 

La mostra prende il nome da un progetto di sviluppo agricolo promosso dall’organizzazione AAD (African Artists dor Development) mirato ad accelerare la microeconomia sudafricana attraverso il sostegno dei più importanti artisti locali riconosciuti a livello internazionale

Willie Bester

Art as a Social Document, 2003

15,00

NEWS

Donald Baechler

Studio Visit

Continua il nostro viaggio negli studi degli artisti americani. Vi presentiamo qui lo studio di Donald Baechler!

VIEW THE EXHIBITION +