Seleziona una pagina

Willy Verginer

About

Willy Verginer
Nasce nel 1957 a Bressanone

Willy Verginer nasce a Bressanone nel 1957. Studia pittura all’istituto d’arte di Ortisei e in seguito si dedica alla scultura in legno lavorando presso diversi laboratori in Val Gardena. Negli anni Ottanta inizia a distanziarsi da metodi e schemi convenzionali. In una delle sue prime mostre personali, presso la Galleria Sapatia di Bolzano, presenta delle opere in legno astratte. Nel 2005 Verginer ha trasformato radicalmente il suo stile come vediamo nell’esposizione presso la galleria Castello di Trento: il suo linguaggio plastico si fa originale attraverso l’accostamento di intaglio e pittura acrilica. Le sue esposizioni si spostano in altre città italiane come Vicenza, Milano, Bergamo ma anche fuori dal Paese natale, come ad esempio in Olanda e Belgio. Nel 2011 viene invitato a rappresentare la regione Trentino Alto Adige alla Biennale di Venezia. Ha inoltre partecipato alla Biennale Italia-Cina presso la Villa Reale di Monza.Presso la Galleria Civica di Trento viene invitato a partecipare alla prima mostra di scultura lignea contemporanea italiana. Negli ultimi anni Verginer si focalizza sulla tematica dell’ambiente e nel 2017, a Detroit, in Michigan, espone una grande installazione alla Wasserman Projects.

Willy Verginer
Destruct toy, 2017
Legno di tiglio e colore acrilico
84 x 27 x 34 cm

Willy Verginer
The boy and the sea, 2019
Bronzo e colore acrilico
61,5 x 29 x 17 cm

Willy Verginer
Between idyllic and reality, 2018
Legno di tiglio e colora acrilico
103 x 59 x 59 cm

Willy Verginer
Il gioco infinito, 2020
Scultura in ceramica | 4/10
55 x 18 x 21 cm

Willy Verginer
Il gioco infinito, 2020
Scultura in ceramica | 4/10
55 x 18 x 21 cm

Dal ritratto al selfie

La rappresentazione del sé dalla Preistoria a oggi

Palazzo Assessorile -Cles (TN)

26 Aprile -29 Agosto 2021

 

“Dal ritratto al selfie” – La rappresentazione del sé dalla Preistoria a oggi. Questo il titolo della mostra che lunedì 26 aprile 2021 verrà aperta al pubblico, visitabile nelle magnifiche sale di Palazzo Assessorile fino a domenica 29 agosto 2021.

Willy Verginer

Rayuela

Studio d’arte Raffaelli

15 Ottobre 2020 – 28 Febbraio 2021

Willy Verginer

Una conversazione

L’artista apre le porte del suo studio e racconta tutti gli aspetti del suo lavoro.

Willy Verginer

Contemporaneamente a Castel Belasi

Castel Belasi, Campodenno (TN)

10 agosto – 27 ottobre 2019

 

Dopo vent’anni di restauro, sabato 10 agosto è stato ufficialmente aperto al pubblico Castel Belasi a Campodenno, ed inaugurata la mostra Contemporaneamente a Castel Belasi – l’arte contemporanea dialoga con gli spazi del castello.

Willy Verginer

Nature in Art

MOCAK Museum of Contemporary Art, Cracovia

26 aprile – 29 settembre 2019

 

Le sculture dell’artista gardenese Willy Verginer sono attualmente esposte alla mostra “Nature in Art” al MOCAK Museum of Contemporary Art di Cracovia che rimarrà aperta fino alla fine di settembre.

Willy Verginer

Il gioco infinito | Limited Edition

In occasione della personale di Willy Verginer “Rayuela”, Studio d’Arte Raffaelli e Cellar Contemporary presentano “Il gioco infinito”, una doppia limited edition in ceramica ispirata all’omonima opera dell’artista gardenese.

Willy Verginer

Rayuela, 2019

29,00